Ceramica, titanio o tormalina: i diversi rivestimenti delle piastre

I rivestimenti delle piastre non sono tutti uguali, anzi: in base al materiale di cui sono costituiti conferiscono allo styling caratteristiche e risultati diversi.

TitanioTormalina e Ceramica sono i tre principali rivestimenti che troviamo attualmente nella maggior parte delle piastre presenti sul mercato.

Scopriamone insieme tutti i segreti!

CERAMICA

Si tratta del materiale che ha a tutti gli effetti rivoluzionato il mondo delle piastre. La ceramica, infatti, garantisce una maggiore delicatezza dello styling e una protezione migliore del capello, oltre a possedere il vantaggio di distribuire il calore in modo uniforme su tutta la trafila.

Utilizzando una piastra in Ceramica è possibile notare come le trafile scorrano velocemente sui capelli, garantendo una minore di esposizione del capello al calore. Un esempio? La CP1 Digital Ion Plus di Gama.

CP1 Digital Ion Plus

CP1 Digital Ion Plus – Ceramica – Gama Professional

 

TITANIO E TORMALINA

Le piastre di ultima generazione hanno in parte abbandonato l’utilizzo della Ceramica affidandosi a materiali come il Titanio e la Tormalina. Si tratta di materiali molto particolari, che svolgono una doppia funzione. Da una parte distribuiscono il calore in modo uniforme sulle chiome, dall’altra rivestono la fibra capillare di un velo trasparente protettivo che rende il capello lucente riparandolo maggiormente dal calore.

Titanio e Tormalina sono materiali più costosi rispetto alla Ceramica. Il risultato finale, però, è decisamente superiore. Il capello rimane in piega più a lungo e senza effetto crespo. L’impatto sfavorevole del calore sui capelli, inoltre, è in parte attutito dall’azione protettiva dei materiali stessi.

Uno dei modelli migliori sul mercato è la piastra CP3 Digital Laser Ion Tourmaline di Gama.

CP3 Digital Laser Ion Tourmaline

CHE DIFFERENZA C’È FRA TITANIO E TORMALINA?

Generalmente una piastra al Titanio è consigliata a chi ha già capelli abbastanza lisci ma trattati, perchè è un materiale molto delicato che scorre facilmente sulla chioma. E’ anallergico e antibatterico grazie agli ioni d’argento che vengono emessi durante l’utilizzo della piastra. Rende inoltre la styler maneggevole e affidabile perchè è un materiale molto leggero, ma allo stesso tempo resistente.

La Tormalina, invece, è maggiormente indicata per capelli spenti e indomabili, crespi e secchi. Ha inoltre il vantaggio di emettere Ioni Negativi in modo naturale appena entra a contatto con il calore.

Particolare delle trafile in Titanio della piastra Exelia Titanium Ion – Gama Professional

EM Blog – tag piastra