Capelli sposa 2016: le tendenze

Se l’abito da sposa è la preoccupazione (e la gioia!) principale in vista delle nozze, anche l’acconciatura è molto importante. Insieme al trucco regala al volto un aspetto fresco e romantico, giovane e curato.

Ma quali sono i trend sposa 2016 in fatto di capelli? Le tendenze sono diverse, adatte – fortunatamente!- un po’ a tutti i gusti.

Capelli sciolti, look raccolto e dettagli frisé

I capelli sciolti rimangono, insieme al look raccolto, un vero e proprio must.

Generalmente i capelli sciolti sono impreziositi con onde morbide e piccoli accessori come fiorellini applicati sulle lunghezze o un fermaglio singolo più importante. Il look finale è decisamente romantico.

Un fermaglio prezioso rende romantico ed elegante un look raccolto.

Un fermaglio prezioso rende romantico ed elegante un look raccolto.

Se i capelli leggermente ondulati sono un eterno classico, il frisé è decisamente di tendenza. Si tratta di un’acconciatura molto semplice da realizzare e si può effettuare anche senza l’ausilio del parrucchiere: basta utilizzare gli strumenti giusti. Ad esempio la piasta Microfrisé di Gama è un ottimo alleato per un’acconciatura professionale e di lunga durata. Si possono realizzare sia total look sia pettinature più sofisticate dove il frisé si concentra solo su alcune ciocche.

Mircofrisé di Gama è molto versatile grazie alla presenza di trafile dalla trama molto stretta: consentono di realizzare un look che enfatizza il volume dei capelli. Le trafile sono rivestite in ceramica e proteggono il capello rendendolo lucido e morbido. Si ottengono in pochi istanti capelli luminosi e senza effetto crespo. Nonostante si tratti di un prodotto professionale, l’utilizzo è davvero semplice e immediato. La piastra è compatta e di facile impugnatura, inoltre è presente un cavo girevole di tre metri che permette la massima libertà di movimento. Grazie alla tecnologia Quick Heat, inoltre, la piastra è subito pronta all’utilizzo, raggiungendo la temperatura di 220° in pochi secondi.

Chi ha detto che il giorno del matrimonio i capelli sciolti sono vietati? Lo styling mosso, riccio o frisé renderà il look semplice ma d'effetto.

Chi ha detto che il giorno del matrimonio i capelli sciolti sono vietati? Lo styling mosso, riccio o frisé renderà il look semplice ma d’effetto.

Anche il raccolto è un classico intramontabile per l’hairstyling del matrimonio. Il raccolto 2016 non ha regole ben precise e può essere personalizzato anche in base alla forma del volto: si porta basso e morbido per un look più dolce, alto e rigoroso per un aspetto più elegante e sobrio. Su un viso squadrato, per esempio, è bene realizzare un raccolto morbido, lasciando cadere qualche ciocca ondulata sul viso per armonizzare i tratti.

EM Blog – tag capelli sposa