Frangia: corta, laterale, scalata, aperta o sfilata. Che tipologia preferire in base alla forma del viso

Che sia corta, sfilata, laterale, scalata o aperta, la frangia si evolve e cambia, una cosa però è certa: non passa mai di moda.

È un hairstyle sempre glamour, versatile e molto amato da tutte le donne perché dona carattere e stile ad ogni look e, in più, è perfetto con qualsiasi haircut.

Esistono diverse tipologie di frangia e ognuna sta bene con una particolare forma del viso: non ci resta che scoprire insieme quale scegliere in base ai propri lineamenti.

Frangia sfilata o aperta

La frangia sfilata e irregolare è perfetta per chi ha una forma del viso a cuore, più stretto nella zona del mento e più ampio nella parte superiore.

Questa tipologia di frangetta equilibra i lineamenti e conferisce più armonia al volto in quanto va a riempire la zona della fronte, rendendo così più ampia la parte inferiore.

Per un viso a forma di cuore è perfetta anche la frangia laterale, portata come fosse un ciuffo, perché addolcisce i lineamenti.

Frangia corta

Per chi ha un viso tondo dai lineamenti delicati e regolari allora la frangia corta, che di solito misura circa 3 cm, rappresenta la scelta più giusta.

La frangetta corta, dal carattere geometrico e grafico, è ideale per chi desidera sfoggiare un look glam-rock.

In più, può essere portata sia pari e dritta sulla fronte, sia scalata o sfilata ai lati, in modo da equilibrare e bilanciare le proporzioni assottigliando la forma del volto e donandogli maggiore lunghezza.

Frangia corta

Frangia scalata

La frangetta scalata è lunga fino alle ciglia e la si può portare in diversi modi: dritta e piena sulla fronte, di lato a mo’ di ciuffo oppure aperta al centro.

Un hairstyle perfetto per chi ama lo stile boho-chic e ideale per chi ha una forma del viso ovale o lunga con lineamenti spigolosi, in quanto equilibra le proporzioni andando ad addolcire i tratti del volto.

Frangia aperta

La frangia aperta al centro sta bene a chi ha una forma del viso ovale oppure rotonda, mentre è decisamente sconsigliata a chi ha un viso squadrato perché va ad accentuare gli zigomi.

Questo hairstyle combina eleganza e femminilità e va portato con i due ciuffi laterali che scivolano lungo il viso, fino all’altezza degli occhi.

La frangia aperta dà risalto allo sguardo per cui il nostro consiglio è quello di sfoggiarla insieme a un make up occhi intenso e di forte impatto.

Frangia laterale

La frangia laterale è la più in voga, sempre glamour e femminile è un vero e proprio passpartout per qualsiasi occasione e si adatta perfettamente a ogni tipologia di volto.

Inoltre, questo hairstyle si combina con tutti i tipi di capelli, siano essi fini o più spessi, corti e ricci oppure lunghi e lisci.

A cosa è dovuto l’enorme successo della frangia laterale? Questa tipologia di frangetta dona movimento a tutta la chioma e, soprattutto, può essere portata più o meno piena a seconda delle proprie esigenze di look e stile.

Quindi, se desiderate cambiare look ma siete indecise (o avete paura di osare), non vi resta che optare per la frangia laterale!

EM Blog – tag tagli capelli