Come individuare il proprio stile ed esprimersi esteticamente

Siamo unici, questo è certo, ed ognuno di noi possiede una certa identità, personalità ed un certo stile. Ci amiamo e per questo motivo siamo spinti dal desiderio di esprimere al meglio ciò che siamo attraverso l’esteriorità; perciò ci piace esplorare il mondo della moda, esternare la nostra intimità ed il nostro carattere attraverso l’apparenza.

Fin da adolescenti infatti, sia ragazzi che ragazze, la volontà è quella di una sempre maggiore espressione estetica: cerchiamo di conoscerci e di farci conoscere, quindi di individuare, magari all’inizio un po’ ispirandoci ad altri personaggi, soprattutto famosi, un nostro look, qualcosa insomma che possa individuarci e dunque differenziarci dagli altri. Da questo punto di partenza, che di certo non resta invariato fino ad età adulta, le preferenze del singolo mutano, si sviluppano e certe volte cambiano radicalmente. Il fine però resta sempre il medesimo: vogliamo che il nostro aspetto esteriore possa in qualche modo parlare di noi stessi.

Quando si parla di STILE personale si vuole intendere la traduzione concreta di ciò che intimamente caratterizza una persona. Spesso attraverso lo stile si parla riguardo il proprio concetto di valore morale, si esprime la propria classe sociale oppure il proprio orientamento religioso. Qualsiasi scelta si faccia, lo stile è portatore di concetti del tutto personali, che seguono la coerente via del “Io credo” – in una certa cosa – “dunque sono”. Tutto ciò rappresenta la nostra identità, come detto, il nostro modo di comunicare con ciò che ci circonda, dunque con la società.

La moda e lo stile si incontrano quotidianamente; attraverso la moda si modernizza lo stile, lo si rende attuale e “rinfrescato”, fondendo insieme l’esperienza culturale e i gusti personali.

Molte volte succede però che non riusciamo ad esprimere davvero noi stessi attraverso l’aspetto estetico, questo perché molto spesso i nostri difetti, e sappiamo di esser molto severi con noi stessi!, non ci permettono di esternare davvero ciò che vorremmo; le insicurezze poi reprimono quel coraggio che pochi hanno di mostrare ciò che si è veramente; a volte, invece, può anche essere una scelta del tutta volontaria, quella di non volersi esporre completamente

Questo aspetto è importante per capire per quale motivo ci poniamo un freno; forse per timidezza, forse anche perché ci si sente inadatti. Proprio per questo, un riferimento sarebbe importante: uno stilista e, nel mio caso, un parrucchiere di fiducia potrebbe essere la figura portante, capace di darci quel “via” che da soli non riusciamo a raggiungere.

La libertà di stile è fondamentale, soprattutto se ben associata a consigli di esperti.

Restando proprio nel mio ambito, lo stile che si può mostrare attraverso un look particolare dei capelli ci permette di evidenziare elementi spesso tralasciati, si può lavorare sul colore, il taglio, spesso “cucito addosso” al cliente e si può trarre piccoli singoli accorgimenti così personali da non poter essere trasposti ad altri! In tutto ciò non possiamo che esser aiutati da un professionista del capello, che sa raccontare con stile l’intimità di ogni persona immedesimandosi pienamente.

Proprio partendo dal presupposto che ogni persona deve saper esprimere il proprio stile, noi professionisti del mestiere abbiamo la responsabilità di aiutare ed informare i clienti che desiderano mostrare l’identità nell’aspetto esteriore e dobbiamo farlo con concezione di causa, cultura, arte e rispetto verso ogni singolo individuo.

La moda passa lo stile resta, si dice: usiamo la moda per inserire dettagli moderni o di diversi stili al nostro gusto per poter così ottenere un aspetto estetico significativo ed originale!

La personalità e lo stile si acquisiscono e creano per mezzo di una precisa attenzione verso se stessi e decisa sicurezza in ciò che siamo. Tutto ciò, unito ad un’accurata cura da parte del giusto professionista, non può che dare un ottimo risultato.

CREA
IL TUO STILE, SII UNICO, COMUNICA CON LA TUA PERSONALITÀ, MOSTRA CHI
SEI“

Grazie
infinite

A
presto miei cari amanti di capelli

Senka
Malinova

Il blog di Hair – l’app che ti fa da parrucchiere