Mantenimento e luminosità del colore dei capelli

Siamo donne e come tali ogni donna vorrebbe una capigliatura brillante, setosa al tatto, un colore vibrante ed intenso. Tutto ciò è possibile se facciamo attenzione a quali colorazioni usiamo, come ci prendiamo cura del trattamento ed in che modo asciughiamo la chioma per renderla brillante.
Sono veramente tantissime le nuance per i capelli e diventerebbe difficile argomentarle una ad una, per cui cercherò di trattare i colori principali.
Il colore dei capelli è molto importante per l’individualità della donna: ogni pelle ha un certo colore particolare in grado di valorizzare il volto; solo un certo colore dona davvero naturalezza al viso e “veste bene” con un certo carattere. Non sempre però riusciamo a risaltare al massimo il nostro colore, una volta usciti dal parrucchiere. A volte, anche se indossiamo un colore luminoso, dopo una decina di giorni lo vediamo spento, scolorito, privo di vitalità e meno in armonia con il nostro viso. Questo capita se non eseguiamo un giusto mantenimento a casa, lavando invece i capelli con prodotti aggressivi, non usando maschere adeguate oppure asciugando i capelli con attrezzature di temperatura elevata.

Sono accorgimenti che dobbiamo mettere in pratica, se vogliamo mantenere un colore sempre brillante, altrimenti, in poco tempo, i nostri capelli saranno scoloriti, secchi, crespi e richiederanno nuovamente il trattamento colorante; tuttavia, se coloriamo molto spesso i nostri capelli, andiamo a inficiare la loro salute e ben presto cominceranno a comparire numerose doppie punte, i capelli saranno sfibrati e si spezzeranno.

Ogni colore deve essere curato, difatti ogni colore ha le proprie esigenze. Andiamo ad analizzarli per tonalità:

CAPELLI NERI e CASTANI

I capelli neri e castani non disperdono facilmente il colore, se non hanno pigmenti in eccesso e se non vengono lavati frequentemente. Nella “famiglia” dei Castani esistono varie nuance, come i riflessi, che possono andare da toni caldi a toni molto freddi, anche se il colore di partenza è sempre un marrone. Il colore castano/nero va lavato con uno shampoo mirato al mantenimento del colore, quest’ultimo infatti, è delicato, va sempre nutrito con maschere almeno due volte al mese e, una cosa importante che spesso sottovalutiamo, il conditioner (balsamo) va usato ad ogni lavaggio anche nei capelli più fini, perché idrata ed equilibra il ph delle lunghezze, mantenendo sigillato così ogni trattamento che abbiamo eseguito.

CAPELLI ROSSI, RAMATI E VIOLA

invece sono toni vibranti, che espandono in lucentezza e spesso sono delicati per quanto riguarda il mantenimento. Disperdono il colore facilmente, anche se trattati nel modo giusto, soprattutto se il colore è intenso e abbastanza chiaro. Per questo i capelli rosso, ramato e viola vanno ravvivati con maschere nutrienti e ricche di pigmenti del medesimo riflesso. Vanno poi idratati ulteriormente per aver una maggior saturazione delle lunghezze. Questo colore non ama i lavaggi frequenti, acqua salata e cloro.

CAPELLI BIONDI

I capelli biondi sono i più delicati per la loro schiaritura: non sempre ricordiamo che il capello è legato internamente nella corteccia e quando viene decolorato / schiarito i ponti si spezzano e i capelli diventano deboli e fragili. Per questo motivo è essenziale usare quindi prodotti che vanno a ricostruire i ponti interrotti in modo tale da riparare i danni provocati dal trattamento e riempire le lunghezze di vitamine che sono andate perse, rendendo così i capelli biondi brillanti, setosi e idratati. Per i capelli molto secchi, si consiglia l’uso di oli vegetali per donare loro forza sigillando le cuticole.

Molte donne invece amano indossare colori sgargianti, come pastello, riflessi ghiacciati oppure burrosi e tutti questi particolari colori si ottengono a partire da capelli pre-schiariti che, per mantenerne il trattamento, devono essere idratati e nutriti in abbondanza.  Solitamente si tratta di colori puri e vegani e, proprio perché non agiscono come i colori permanenti o semi permanenti, non richiedono nessun livello di ammoniaca, ma porosità dei capelli per risultati ottimali ed una base chiarissima per poter esprimere al meglio la tonalità desiderata.

Ci impegnamo tantissimo a raggiungere il colore da noi scelto. Oggi scegliamo consapevoli.

Scegliere la qualità per un risultato eccellente.

Il colore dei nostri capelli si esprime entrando in armonia con il carattere dell’individuo.

Pretendiamo la luminosità del colore.

Grazie immenso

Senka Malinova

Il blog di Hair – l’app che ti fa da parrucchiere